Report

                                                                 

 

                          

 

Il Consiglio Regionale del Veneto su iniziativa del Presidente Clodovaldo Ruffato con l'organizzazione della Conferenza Internazionale delle Regioni Adriatico Ioniche del 9 novembre 2012 a Venezia, ha dato nuovo impulso all'azione della Conferenza dei Presidenti delle Assemblee Legislative delle Regioni e delle Province Autonome, dedicata alla creazione di una Macro Regione Adriatico Ionica, in un ottica di sviluppo sostenibile e valorizzazione ambientale.

In particolare la conferenza si è concentrata sulle tematiche legate alla salvaguardia delle coste delle Regioni bagnate dal mare Adriatico dai rischi che possono derivare dalle attività di ricerca ed estrazione di idrocarburi.

La Biennale Habitat e la Fispmed Onlus plaudono all'iniziativa e hanno deciso di dedicare questo spazio alla raccolta e divulgazione dei materiali politici, tecnici e scientifici che le Assemblee Elettive produrranno e hanno prodotto su tali argomenti.

Di seguito i documenti consultabili e scaricabili.

 

L'impatto degli impianti eolici offshore in Mediterraneo di Guido Pietroluongo

2 Febbraio 2014
 

Impianti eolici offshore in Mediterraneo e impatto sull'ecosiste marino e sulla vita dei Cetacei

 

Macro-regional strategy for the Adriatic and Ionian region

19 Dicembre 2013
 

Sintesi Workshop rappresentanti Regioni Italiane 7-8 Novembre 2013 - Ancona

 

Energy [r]evolution. Uno scenario energetico sostenibile per l'Italia

28 Novembre 2013

Lo scenario Energy [R]evolution, realizzato con il supporto tecnico dell'Istituto di Termodinamica del Centro Aerospaziale Tedesco (DLR) e la collaborazione di EREC (European Renewable Energy Council) e GWEC (Global Wind Energy Council), descrive due possibili scenari futuri per il settore energetico italiano: uno di riferimento come evolverà il settore energetico sviluppando gli indirizzi attuali) e uno “Energy [R]evolution”, per centrare l'obiettivo di decarbonizzare l'economia italiana al 2050, contribuendo così alla salvaguardia del clima. Oggi ogni italiano emette in media 6,8 tonnellate di CO2 l’anno, che nello scenario di Greenpeace scendono a 0,5 nel 2050.

La ricetta della rivoluzione energetica di Greenpeace è chiara: ridurre i consumi aumentando l’efficienza; abbattere il consumo di fonti fossili, cominciando da quello del carbone; accelerare quello di fonti rinnovabili, facendo crescere la produzione di elettricità pulita che potrà essere utilizzata su larga scala anche per la mobilità. Un futuro energetico di questo tipo permetterà di creare circa 20 mila nuovi posti di lavoro diretti entro il 2020, solo nel comparto elettrico; dove al contempo risparmieremo - al netto degli investimenti - quasi 5 miliardi e mezzo di euro l'anno da qui al 2050.

(fonte: www.greenpace.org)

Il progetto di Green Pace

 

Commissione Europea

Agosto 2013

Discussion Paper sulle strategie europee per la macroregione Adriatico Ionica

 

Ministro Bonino al 20th United Nations Secretary General

21 Maggio 2013

Onu, Bonino e agenda dell'acqua

Intervento del Ministro Bonino al 20th United Nations Secretary General

 

The Water Resources Group

26 Gennaio 2012
Background, Impact and the Way Forward

Briefing report for World Economic Forum 2012

 

Iniziative del Consiglio Regionale del Veneto:

9 Novembre 2012

Intervento Consiglio Regionale del Veneto - Convegno Venezia

Intervento Consiglio Regionale del Veneto - Convegno Venezia (English Version)

9 Novembre 2012

Intervento Consiglio Regionale Abruzzo - Convegno Venezia

8-9 Novembre 2012

Intervento Consiglio Regionale delle Marche - Convegno Venezia

9 Novembre 2012

Convegno Venezia - Novembre 2012

1 Agosto 2012

Risoluzione

25 Gennaio 2012

Legge di Inziativa Statale

 

Iniziative del Consiglio Regionale delle Marche:

8 Novembre 2012

Proposta di Legge di Iniziativa Statale

Mozione

 

Iniziative del Consiglio Regionale del Molise:

6 Novembre 2012

Proposta di Legge di Iniziativa Statale

 

Iniziative del Consiglio Regionale della Puglia:

5 Settembre 2012

Petizione e Legge di Iniziativa Statale

11 Agosto 2011

Proposta di Legge di Iniziativa Statale

 

Iniziative della Conferenza dei Presidenti delle Assemblee Elettive:

20 Settembre 2013

Ordine del Giorno

9 Novembre 2012

Ordine del Giorno Venezia

 

Iniziative del Consiglio Regionale dell'Abruzzo:

8 Novembre 2010

Proposta di Legge di Iniziativa Statale

 

Documenti Tecnico-scientifici:

29 Giugno 2010

Comunicato Stampa Trivellazioni dlgs